martedì 24 novembre 2009

Bavaglini






Ecco i bavaglini fatti per il mio nipotino! Rappresentano Pippo da piccolo e altri giochini per bambini! ^_^

venerdì 20 novembre 2009

Benvenuto Francesco

E' nato oggi verso le 12:00. Ah mi sento permeata da responsabilità ziesche. Non vedo l'ora di vederlo.
Uno o una zia sono delle figure importanti nella vita di un bimbo, spero tanto di essere all'altezza del compito e di insegnargli anch'io, per quanto posso, qualcosa riguardo la vita.
Benvenuto Francesco, ti stavamo aspettando ^_^

giovedì 19 novembre 2009

The alchemist/ L'alchimista



L'alchimista di Paulo Coelho
"I'm the king of Salem", the old man had said
"Why would a king be talking with a shepherd?" the boy asked, awed and embarrassed.
"For several reasons. But let's say that the most important is that you have succeeded in discovering your destiny"
The boy didn't know what a person's"destiny" was.
"It's what you have always wanted to accomplish. Everyone, when they are young, knows wath their destiny is.
"At that point in their lives, everything is clear and evrithing is possible. They are not afraid to dream, and to yearn for everithing they would like to see happen to them in their lives. But, as time passes, a mysterious force begins to convince them that it will be impossible for them to realize their destiny".
None of what the old man was saying made much sense to the boy. But he wanted to know what the "mysterious force" was ; the merchant's daughter would be impressed when he told her about that!
"It's a force that appears to be negative, but actually shows you how to realize your destiny. It prepares your spirit and your will, because there is one great truth on this planet: whoever you are, or whatever it is that you do, when you really want something, it's because that desire originated in the soul of the universe. It's your mission on earth"
"Even when all you want to do is travel? Or marry the daughter of a textile merchant?"
"Yes, or even search for treasure. The Soul of the World is nourished by people's happiness. And also by unhappiness, envy, and jealousy. To realize one's destiny is a person's only real obligaton. All things are one.
"And, when you want something, all the universe conspires in helping you to achieve it."

"Sono il re di Salem", disse l'uomo anziano.
"Perchè un re dovrebbe parlare con un pastore?" chiese il ragazzo intimorito e imbarazzato.
"Per diverse ragioni. Ma ti dirò la più importante e cioè che devi aver successo nello scoprire il tuo destino"
Il ragazzo non sapeva cosa fosse il destino di una persona.
"E' quello che tu hai sempre voluto realizzare. Ogni persona, da giovane, sa qual'è il suo destino
"A quel punto nella loro vita, ogni cosa è chiara e ogni cosa è possibile. Non hanno paura di sognare, di desiderare qualunque cosa vorrebbero accadesse nella loro vita. Ma, come il tempo passa, una forza misteriosa comincia a convincerli che sarà impossibile realizzare il loro destino"
Niente di quello che l'anziano uomo stava dicendo aveva senso per il ragazzo. Ma volle sapere cosa fosse quella "forza misteriosa", la figlia del mercante sarebbe stata impressionata quando lui glielo avrebbe riferito!
"E' una forza che sembra negativa, ma in realtà ti mostra come realizzare il tuo destino. Prepara il tuo spirito a ciò che sarà, perchè c'è una grande verità in questo pianeta: chiunque tu sei e qualsiasi cosa tu faccia, quando realmente vuoi qualcosa... è perchè quel desiderio è nato nell'anima dell'universo. E' la tua leggenda personale."
"Ora, quello che vuoi è viaggiare? O sposare la figlia del mercante di tessili?"
"Si, o anche cercare un tesoro. L'anima del mondo è coltivata dalla felictà delle persone. Ma anche dalla loro infelicità, invidia e gelosia. Realizzare il destino di una persona è un obbligo reale di ogni singolo. Tutto è uno.
"E quando tu vuoi una cosa, tutto l'universo cospira per aiutarti a realizzarla"....

mercoledì 18 novembre 2009

Palla Babbo Natale

Ormai il Natale si sta avvicininando, tra le mi scartoffie e ninnoli ho ritrovato questa palla che avevo comprato quest'estate con la scusa di decorarla un giorno.
Il giorno è arrivato ed ecco qua... ci ho preso gusto, credo che ne dipingerò un'altra ^_^

venerdì 13 novembre 2009

Quando piove...


... lunica cosa da fare (se ne abbiamo l'opportunità) è leggere un buon libro mentre degustiamo dell'ottimo tè caldo!

Tramezzo per tenda





Ho realizzato questo tramezzo per fare una tenda, mano mano che il lavoro procede vi aggiorno.
Il tramezzo è lungo 1,30 m, con motivi ripetuti per un totale di 14 rombi.
Occorrente: gomitolo di cotone (50 gr.) color arancio num.5, uncinetto 1,75/2,00
Esecuzione
Avviare 50 catenelle (cat.)
1°giro: rete di filet [(una maglia alta, 2 catenelle, una maglia alta) ripetute per tutta la lunghezza delle 50 catanelle]
giro: 7 spazi tipo filet, 7 maglie alte (m.a.), 7 spazi
3°giro: 6 spazi, 13 m.a. 6 spazi
4°giro: 5 spazi, 7 m.a. 2 cat., 1 maglia bassa (m.b.) al centro delle 13 m.a. del giro precedente, 2 cat, 7 m.a., 5 spazi
5°giro: 4 spazi, 7 m.a., 1 spazio, 4 cat., 1 spazio, 7 m.a., 4 spazi
6°giro: 3 spazi, 7 m.a., 4 cat., 1 m.a., 4 cat., 1 m.a., 4 cat., 7 m.a., 3 spazi
7°giro: 2 spazi, 7 m.a., 1 spazio *2 cat., 1 m.b. al centro delle 4 cat., ripetere da * a *; 1 spazio, 7 m.a., 2 spazi.
8°giro: 1 spazio, 7 m.a., 2 spazi, 4 cat., 1 m.a., 2 cat., 1 m.b. al centro delle 4 del giro precedente, 2 cat., 1m.a., 4 cat., 2 spazi, 7 m.a., 1 spazio
Stirare e inamidare a lavoro finito.

lunedì 2 novembre 2009

Centrotavola


Ebbene ho concluso il mio primo centrino all'uncinetto... un bellissimo traguardo raggiunto dopo 6 ore di lavoro.

occorrente: filo di scozia numero 6 color arancio, uncinetto numero 2 (più è grande il filo e grande il numero dell'uncinetto più il lavoro sarà ampio).
Fare 12 catenelle (cat.) chiuse a cerchio con una mezza maglia bassa (m.m.b.) nella prima catenella.
1°GIRO: nell'anello eseguite 18 meglie basse (m.b.) chiudete il giro con 1 m.m.b. sulla prima delle m.b.
2°GIRO: 6 cat.*saltate 1 m.b., 1 maglia alta (m.a.), 3 cat.; ripetere da * fino ad ottenere 9 spazi; chiudete il giro con una m.b. nella terza cat. delle 6 iniziali.
3°GIRO: 3 cat., 3 m.a. nello spazio, 1 m.a. sulle m.a del g.p. (giro precedente); proseguire per tutti gli spazi, chiudete il giro con 1m.m.b. nella terza cat. dele 3 cat. iniziali.
4°GIRO: sulla stessa m.a.lavorate 3 cat., 2 m.a., 2 cat., 3 m.a., 1 cat., sulla seguente m.a. fate * 3 m.a., 2 cat., 3 m.a., 1 cat.*; ripetete da * per tutto il giro; chiudete con 1 m.m.b nella terza cat. delle 3 cat. iniziali.
5°GIRO: con 2 m.m.b. arrivate nello spazio di 2 cat., e fate 3 cat., 2 m.a., 2 cat, 3 m.a.; lavorate quindi 1 m.a. nello spazio di 1 cat. del g.p.; poi *3 m.a., 2 cat., 3 m.a. nello sazio di 2 cat.; e infine 1 m.a. nello spazio di 1 cat. del g.p. *; ripetre da * per tutto il giro; chiudete con 1 m.m.b. nella terza cat. delle 3 cat. iniziali.
6°GIRO: come il 5°giro ma aumentando di 1 cat. all'inizio e alla fine dei gruppi di 3 m.a., 2 cat., 3 m.a.
7°GIRO: con 2 m.m.b.arrivate nello spazio di 2 cat. e fate: 4 cat., 1 m.a. sulla maglia alta del g.p., 4 cat., 1 m.b. nello spazio di 2 cat;continuate fino alla fine del giro; chiudete con una m.m.b sulla prima m.m.b. dell'inizio.
8°GIRO: fate 4 cat., 4 m.a.d. tutte nello spazio di 2 cat. del g.p., 1 cat., 5 m.a.d. (maglia alta doppia) tutte sulla m.a. del giro precedente, 1 cat., continuate con i ventagli di 5 m.a.d. fino alla fine del giro; chiudete con una m.m.b. sulla quarta cat. delle 4 cat. iniziali.
9°GIRO: 4 cat., 4 m.a.d. chiuse tutte insieme, 5 cat., 1 m.a. nello spazio di 1 cat. del g.p., 5 cat., 5 m.a.d. chiuse tutte insieme; continuate allo stesso modo fino alla fine del giro; chiudete con 1 m.m.b. sulla quarta cat. delle 4 cat, iniziali.
10° GIRO: con 2 m.m.b. arrivate al centro dell'arco di 5 cat. del g.p., fate 6 cat., 1 m.b. al centro di ogni arco di 5 cat.; proseguite fino alla fine del cerchio e chiudete con 1 m.m.b.
11° e 12°GIRO: lavorate come per il 10° giroma aumentando ogni giro di 1 cat. gli archetti di 5 cat.